25 Luglio – Domenico Quirico: Ombre dal fondo

MERCOLEDÌ 25 LUGLIO ORE 21,00

Volterra Centro Espositivo Santa Maria Maddalena via Persio Flacco (Fondazione Cassa di Risparmi di Volterra) .

Domenico Quirico, inviato di guerra della Stampa, prigioniero per oltre 150 giorni di un gruppo di miliziani in Siria, commenterà a Volterra, il libro e il docufilm girato subito dopo la sua liberazione dalla collega Paola Piacenza. “Ombre dal fondo” è stato presentato alla Biennale cinema di Venezia nel 2016, poi a Berlino e in diverse altre città.

II giornalismo è diventato, tragico paradosso, il contrario di quello che vorrei: serve a distogliere il vostro sguardo». Cosí scrive Domenico Quirico. Confessione intima, condotta attraverso una scrittura impeccabile e le emozionanti immagini del film di Paola Piacenza che accompagna il testo, e da cui è scaturita la pubblicazione, “Ombre dal fondo” è la storia di un reporter che ci invita a non distogliere lo sguardo. Dal fronte russo-ucraino ai luoghi della sua prigionia in Siria, «dove tutto è cominciato e tutto è finito », Quirico ci conduce nel cuore di tenebra della nostra epoca, dove impera, ineliminabile, smisurato, l’orrore della guerra. Un orrore che, attraverso le sue numerose apparizioni e figure, non lascia integro chi lo narra, poiché si insinua come una crepa in chi ha visto in faccia il Male.

Tuttavia, è proprio questa crepa che permette di scrivere con autenticità, e di ricondurre il giornalismo a quella che dovrebbe sempre essere la sua piú profonda natura: la narrazione quotidiana della «condizione umana». Quirico è stato corrispondente da Parigi e inviato di guerra. Si è interessato fra l'altro degli avvenimenti della Primavera araba dal 2010-2011.

Il 9 aprile 2013, mentre si trovava in Siria come corrispondente, è stato rapito. Viene liberato l'8 settembre dello stesso anno, in seguito ad un intervento dello Stato italiano.
Tra i suoi molti libri, ricordiamo Naja. Storia del servizio di leva in Italia (Mondadori, 2008), Primavera araba. Le rivoluzioni dall'altra parte del mare (Bollati Boringhieri, 2011), Gli ultimi. La magnifica storia dei vinti (Neri Pozza, 2013), Il paese del male. 152 giorni in ostaggio in Siria (Neri Pozza, 2013), Il grande califfato (Neri Pozza, 2015), Esodo. Storia del nuovo millennio (Neri Pozza, 2016).

Lascia un commento

Search

+